Quantcast
facebook rss

San Martino, salta la festa
ma non la riqualificazione
del quartiere

GROTTAMMARE - Cerimonia in Valtesino per il taglio del nastro dopo il completamento delle opere di urbanizzazione
...

A Grottammare salta a causa del covid la Fiera di San Martino, ma la data dell’11 novembre è stata comunque scelta per festeggiare il completamento delle opere di urbanizzazione nel nascente quartiere Valtesino, la zona in cui si trova anche la chiesa appunto di San Martino.

E’ avvenuta così la consegna ufficiale dei nuovi spazi e servizi, con strade interne, parcheggi, illuminazione e verde. Ovvero, tutto quello che era previsto nella lottizzazione “Valtesino-Progetto Norma 15”.

E’ il quartiere più giovane di Grottammare, zona in fase di completamento, naturale prosecuzione ad ovest della piazza Madonna della Speranza. Le opere realizzate sono parte degli obblighi di parte privata contenuti nella convenzione stipulata tra Comune e l’impresa Adriatica Spa.

Al taglio del nastro presenti il sindaco Enrico Piergallini, assessori e consiglieri comunali, l’ingegnere comunale Marco Marcucci, Paolo Ulissi presidente dell’Adriatica Spa con alcuni suoi collaboratori, il parroco don Dino Pirri e Luigi Merli, il sindaco che nel 2004 avviò la lottizzazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X