facebook rss

Serie C: il Padova cade
e l’Alto Adige mette la freccia

SERIE C - Con la dodicesima di andata cambia la vetta della classifica, con i veneti battuti dalla Feralpi Salò nello scontro diretto e con  gli altoatesini corsari a Modena. Le marchigiane segnano il passo: Matelica e Samb a metà strada; Vis Pesaro (che torna al successo), Fermana e Fano nelle ultime posizioni

 

DODICESIMA GIORNATA DI ANDATA

Sabato 21 novembre ore 15: Perugia-Gubbio 0-0

Domenica 22 novembre ore 14: Triestina-Fermana 3-1

Domenica 22 novembre ore 15: Matelica-Cesena 2-2, Modena-Alto Adige 1-2

Domenica 22 novembre ore 17,30: Feralpi Salò-Padova 3-1, Legnago-Imolese 0-0, Ravenna-Samb 1-1, Virtus Verona-Mantova 1-1, Vis Pesaro-Carpi 3-2, Arezzo-Fano rinviata per covid

CLASSIFICA: Alto Adige 25 punti, Padova e Feralpi Salò 23, Perugia 22, Triestina e Modena 20; Carpi, Cesena e Matelica 18, Samb 17, Virtus Verona 16, Mantova 15, Imolese e Legnago 12, Vis Pesaro 11, Ravenna 10, Fermana 9, Gubbio 8, Fano 5, Arezzo 3

MARCATORI

8 gol: Bortolussi (Cesena)

5 gol: Ganz (Mantova), Mokulu Tembe (Ravenna), Nicastro (Padova)

4 gol: Nocciolini (Samb), Balestrero (Matelica), Della Latta e Ronaldo (Padova), Litteri (Triestina), Scappini (Modena), Carletti (Carpi), Scarsella (Feralpi Salò)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X