facebook rss

Atti sessuali sulla spiaggia,
coppia condannata a 6 mesi

CIVITANOVA - Imputati una 47enne e un 52enne. Erano stati sorpresi di pomeriggio davanti ad uno chalet. Oggi la sentenza al Tribunale di Macerata

estate-al-mare-spiaggia-bagnanti-lungomare-centro-civitanova-FDM-3-650x434

Atti osceni in spiaggia, coppia condannata. Un uomo e una donna erano stati sorpresi sulla spiaggia di Civitanova, nel pomeriggio del 22 maggio 2016, intenti a compiere un atto sessuale.

Fatto che stava avvenendo di fronte a dove si trova uno chalet e in un posto che è frequentato anche da minorenni.

Nei guai sono finiti una 47enne di Macerata e un 52enne di Civitanova.

Oggi sono stati entrambi condannati a sei mesi dal giudice Vittoria Lupi del Tribunale di Macerata.

La pena è quella che era stata chiesta dal pm Rocco Dragonetti. La coppia è difesa dagli avvocati Massimo Pistelli e Alessia Pepi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X