facebook rss

Cadavere in spiaggia,
autopsia sul corpo del nordafricano

SAN BENEDETTO - L'uomo era stato ritrovato senza vita martedì 24 novembre davanti alla concessione numero 13. A identificarlo la compagna, nello stesso pomeriggio. L'esame autoptico è stato disposto dal pm Mara Flaiani della Procura di Ascoli

 

Sarà eseguita oggi, 26 novembre alle 12, l’autopsia sul corpo del nordafricano di 41 anni ritrovato martedì 24 novembre riverso sulla

L’obitorio dell’ospedale di San Benedetto

spiaggia di San Benedetto, all’altezza dello chalet “Il Pescatore” (leggi qui).

L’esame, disposto dal pm Mara Flaiani della Procura di Ascoli, si terrà all’obitorio dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, dove era stata portata la salma, individuata la mattina presto di martedì da un passante che aveva subito dato l’allarme.

Sul posto si erano recati subito gli uomini della Capitaneria di Porto e del Commissariato di Polizia di San Benedetto.

Nel pomeriggio dello stesso giorno una donna si è presentata alla caserma dei Carabinieri della Riviera denunciano la scomparsa del compagno, uscito la sera precedente senza però più fare ritorno a casa.

Si trattava proprio della stessa persona.

Sul corpo non ci sono evidenti segni di violenza che potrebbero aver portato alla tragedia. 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X