Quantcast
facebook rss

No alla violenza sulle donne:
anche Area Vasta 5 aderisce
all’iniziativa “Orange the Word”

PICENO - Gli ospedali di Ascoli e San Benedetto saranno illuminati di arancio, tutte le sere fino al 10 dicembre. L'iniziativa è stata accolta dal direttore Cesare Milani su proposta della presidente del Soroptimist di Ascoli Piera Seghetti
...

L’accensione delle luci arancio al “Mazzoni” di Ascoli. Con Cesare Milani (secondo da destra) nella foto i rappresentanti del Soroptimist e la presidente Piera Seghetti (al centro)

Per dire no alla violenza sulle donne saranno illuminate di arancio anche le facciate degli ospedali “Mazzoni” di Ascoli e “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Il direttore di Area Vasta 5, Cesare Milani, ha accolto la proposta della presidente del Soroptimist di Ascoli, Piera Seghetti, di aderire all’iniziativa “Orange the Word” contro la violenza di genere.

Ogni sera all’imbrunire, da ieri 25 novembre (Giornata della lotta alla violenza sulle donne) e fino al 10 dicembre, anche gli ospedali dell’Area Vasta 5 saranno colorati di arancio, oltre al Comando provinciale dei Carabinieri, al Palazzo dei Capitani ad Ascoli e alla Palazzina Azzurra di San Benedetto.

Cesare Milani è stato presente alla prima accensione, al “Mazzoni” di Ascoli ieri alle 18. E sarà presente stasera 26 novembre, alla stessa ora,  davanti all’ospedale sambenedettese.

 

 

Violenza sulle donne, il Soroptimist sostiene “Orange the World”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X