Quantcast
facebook rss

Polizia: dopo le magliette
il Sap fornisce
anche il codice penale

ASCOLI – La provocazione spiegata da Massimiliano D’Eramo, segretario provinciale del sindacato: “Ci sostituiamo all’Amministrazione che si disinteressa del proprio personale. E’ come se un chirurgo per poter operare debba procedere all’acquisto in proprio del bisturi”
...

Dopo le maglie, ecco una copia del codice penale e una del codice di procedura penale. Destinatari i poliziotti. E’ l’ultima iniziativa del sindacato autonomo di Polizia (Sap), e riguarda anche i poliziotti in servizio nel Piceno.

Massimiliano D’Eramo

«E’ un gesto provocatorio – dice il segretario provinciale del Sap, Massimiliano D’Eramo – perché ci sostituiamo all’Amministrazione che si disinteressa del proprio personale. Da qualche anno, visto che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha fornito, per l’uniforme estiva, solo due magliette per tutta la stagione, il Sap ha attivato una convenzione per consentire agli iscritti l’acquisto di altre maglie a prezzi scontati. A causa della cronica mancanza di fondi, l’Amministrazione omette di dotare gli operatori di Polizia degli strumenti indispensabili per poter svolgere nel migliore dei modi il proprio lavoro, come ad esempio il codice penale e il codice di procedura penale».

«Per questo – spiega D’Eramo – abbiamo stipulato una convenzione nazionale con una nota casa editrice per l’acquisto dei codici aggiornati con le ultime modifiche legislative che verranno consegnati a tutti gli Uffici operativi della provincia, compresi quelli della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria e della Polizia Postale».

«E’ stato poi permesso a ogni singolo poliziotto di poterli acquistare gli stessi ad un prezzo convenzionato. E’ come se ad un chirurgo gli venisse negata per mancanza di fondi la fornitura del bisturi, e il chirurgo per poter operare debba procedere all’acquisto in proprio. Ci sono pervenute – conclude il segretario del Sap – molte richieste per l’acquisto in privato di codici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X