Quantcast
facebook rss

Non rispettava l’obbligo di dimora,
in carcere un uomo di 43 anni

SAN BENEDETTO - L'ordine è stato emesso dalla Corte d'Appello di Ancona ed eseguito dai militari della locale Compagnia che lo avevano più volte fermato e controllato. Ora si trova al sicuro
...

Il capitano Marco Vanni, comandante della Compagnia dei Carabinieri

Nel corso dei giornalieri controlli, intensificati in questo particolare periodo, i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto hanno arrestato un 43enne, di origine algerina, che non rispettava l’obbligo di dimora a seguito di un arresto per spaccio di stupefacenti avvenuto nel 2019 dagli stessi Carabinieri che quindi lo conoscevano bene.

Più volte controllato dai militari dell’Arma, il 43enne continuava a violare le disposizioni che gli erano state imposte, alla fine hanno refertato il tutto alla Corte d’Appello di Ancona che ha emesso un ordine di carcerazione.

Alla fine l’algerino è stato rintracciato e portato nel carcere ascolano di Marino del Tronto a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X