Quantcast
facebook rss

Serie B:
esordio vincente
di Dionigi a Brescia

CALCIO - L'ex allenatore dell'Ascoli, subentrato a Lopez, batte la capolista Salernitana che mantiene il primato. Alle sue spalle la Spal e l'Empoli che festeggia i quattro gol segnati da bomber Mancuso. L'Ascoli lascia all'Entella l'ultima posizione. Undicesima di andata ricca di gol (35). Lunedì e martedì di nuovo in campo
...

di Andrea Ferretti

Esordio col botto per Dionigi sulla panchina del Brescia che batte la capolista Salernitana che mantiene comunque il primo posto. Perde anche la Spal, seconda in classifica. Agli emiliani il disco rosso si accende a Cittadella nell’ultima gara in programma dell’undicesima di andata.

Con Lecce e Frosinone che si dividono la posta nello scontro diretto in Puglia, ne approfitta l’Empoli che ritrova la verve di bomber di Mancuso il quale segna quattro gol sul campo dell’Entella ora ultimo da solo. I liguri non sono più in compagnia dell’Ascoli trova punti e soprattutto morale nello spettacolare pareggio (sei gol) di Cremona.

Inattesa battuta d’arresto del Venezia che cade in casa col Monza che, soprattutto dopo l’ingaggio di Balotelli, non nasconde di puntare alla Serie A diretta. L’undicesimo turno è stato ricco di gol, ben 35 nelle dieci gare in calendario.

Anche se a porte chiuse il fattore campo non conta più, sono state quattro le vittorie esterne e si è segnato su tutti i campi.

Ma non c’è tempo di rifiatare che tra poche ore è in programma la dodicesima di andata.

Che comincia lunedì con l’anticipo Reggina-Venezia e prosegue con nove sfide martedì: una nel pomeriggio e otto in serata. Non mancano scontri diretti, a partire da quello del “Del Duca” tra Ascoli e Cosenza. Non sono da meno Salernitana-Lecce e Chievo-Spal.

UNDICESIMA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 11 dicembre ore 19: Venezia-Monza 0-2

Venerdì 11 dicembre ore 21: Chievo-Reggina 3-0

Sabato 12 dicembre ore 14: Brescia-Salernitana 3-1, Cosenza-Reggiana 0-1, Cremonese-Ascoli 3-3, Lecce-Frosinone 2-2, Pisa-Pordenone 1-0, Entella-Empoli 2-5

Sabato 12 dicembre ore 16: Pescara-Vicenza 2-3

Sabato 12 dicembre ore 18: Cittadella-Spal 2-0

CLASSIFICA: Salernitana 23 punti, Spal 21; Empoli, Lecce e Frosinone 19, Venezia 18; Cittadella, Monza e Chievo 14, Pordenone 13, Reggiana 11: Brescia, Pisa e Reggina 10, Vicenza e Cosenza 9,  Cremonese 8, Pescara 7, Ascoli e Entella 5 (Vicenza, Cittadella, Chievo e Reggiana 1 gara in meno)

MARCATORI

8 gol: Coda (Lecce), Forte (Venezia)

5 gol: Novakovich (Frosinone), Mazzocchi (Reggiana), Tutino (Salernitana)

6 gol: Mancuso (Empoli)

5 gol: Gargiulo (Cittadella), Meggiorini (Vicenza)

4 gol: Bajic (Ascoli), Gargiulo (Cittadella), Strizzolo (Cremonese), La Mantia (Empoli), Mancosu e Stepinski (Lecce), Vido e Marconi (Pisa), Diaw (Pordenone)

3 gol: Margiotta (Chievo), Carretta (Cosenza), Strizzolo (Cremonese), Moreo (Empoli), Mancosu (Entella), Dany Mota (Monza), Galano e Ceter (Pescara), Musiolik (Pordenone), Liotti (Reggina), Duric e Kupisz (Salernitana); Paloschi, Di Francesco e Castro (Spal), Aramu (Venezia), Dalmonte (Vicenza)

2 gol: Sabiri (Ascoli); Dessena, Torregrossa, Ndoj e Aye (Brescia), Dordevic (Chievo), Ogunseye e Benedetti (Cittadella), Tiritiello (Cosenza), Deli e Valzania (Cremonese), Ryder Matos (Empoli), De Luca (Entella), Parzyszek e Ciano (Frosinone), Falco e Henderson (Lecce); Maric, Gytkjaer e Boateng (Monza), Maistro (Pescara), Masucci e Gaucher (Pisa), Salamon e Valoti (Spal), Varone e Radrezza (Reggiana), Crisetig e Menez (Reggina), Fiordilino (Venezia), Cappelletti (Vicenza)

1 gol: Cavion, Pucino e Bajic (Ascoli); Van de Looi, Spalek, Bjarnason, Bisoli, Ragusa, Papetti, Jagiello, Mangraviti e Donnarumma (Brescia); Canotto, Fabbro, Rigione, Leverbe e Mogos (Chievo); Proia, Cissè, Iori, D’Urso, Ghiringhelli, Rosafio, Tsadjout, Pavan e Tavernelli (Cittadella), Bahlouli e Gliozzi (Cosenza); Celar, Pinato, Gaetano e Buonaiuto (Cremonese); Bajrami, Haas, Olivieri e Romagnoli (Empoli), Costa e Poli (Entella); Zampano, Rhoden, Salvi e Szyminski (Frosinone); Adjapong, Tachtsidis, Majer, Calderoni, Dermaku e Paganini (Lecce), Carlos Augusto e Frattesi (Monza), Memushaj e Vokic (Pescara); Birindelli, Palombi, Sibilli e Caracciolo (Pisa); Scavone, Berra, Ciurria e Barison (Pordenone); Kargbo, Costa, Rozzio e Martinelli (Reggiana); Situm, Folorunsho e Denis (Reggina); Bogdan, Anderson e Casasola (Salernitana); Tomovic, Murgia, Espeto, Salvatore Esposito e Sebastiano Esposito (Spal); Ceccaroni, Karlsson e Maleh (Venezia); Jallow, Padella, Longo, Da Riva, Rigoni e Gori (Vicenza)

PROSSIMO TURNO (dodicesima di andata)

Lunedì 14 dicembre ore 21: Reggina-Venezia

Martedì 15 dicembre ore 18,30: Reggiana-Frosinone

Martedì 15 dicembre ore 21: Ascoli-Cosenza, Cittadella-Vicenza, Empoli-Cremonese, Monza-Entella, Pisa-Pescara, Pordenone-Brescia, Salernitana-Lecce, Spal-Chievo

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X