Quantcast
facebook rss

Covid, a Offida 15 positivi
di cui 2 in ospedale:
il sindaco Massa fa il punto

EMERGENZA CORONAVIRUS - Nel comunicare che un commerciante ed un'anziana sono stati costretti a ricorrere all'ospedalizzazione, il primo cittadino invita i cittadini a non sottovalutare il momento e ribadisce l'applicazione delle regole. «Situazione in via di miglioramento per Rsa e Bergalucci»
...

L’Istituto “Bergalucci” di Offida

di Simone Corradetti
Nella Vallata del Tronto, come nel resto del Piceno e delle Marche, il Coronavirus non molla la presa e crea preoccupazione nelle Istituzioni locali che devono fronteggiare l’emergenza sanitaria. Ma proprio per questo non si stancano di ribadire le raccomandazione ai cittadini per il corretto uso delle mascherine, il distanziamento sociale, e l’igiene frequente delle mani.
Ad Offida, i soggetti attualmente positivi sono quindici, tra cui un commerciante di Borgo Cappuccini ricoverato in semi intensiva all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, e un’anziana donna residente nel centro storico che è stata trasportata all’ospedale “Madonna del soccorso” di San Benedetto.
«La situazione attuale non va sottovalutata – afferma il sindaco di Offida Luigi Massa – perchè bisogna continuare a seguire le semplici regole che conosciamo bene per evitare l’infezione. La situazione nella Rsa di via Garibaldi, e nell’istituto “Bergalucci” di Borgo Cappuccini sta migliorando grazie agli operatori sanitari in prima linea. Auspico un miglioramento generale sul territorio comunale, e auguro una pronta guarigione alle persone colpite dal Covid».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X