Quantcast
facebook rss

Scricchiolio sospetto dal retro,
Smart avvolta dalle fiamme:
giovane salva per miracolo

SANT’ELPIDIO A MARE - L’sos è scattato intorno alle 3,30. Sul posto un equipaggio dei Vigili del fuoco che ha subito domato l’incendio. Con la squadra anche una pattuglia dei Carabinieri. Nessuna conseguenza per la ragazza ma l’auto è stata completamente distrutta dal fuoco
...

Un vigile in azione per spegnere le fiamme (foto Simone Corazza)

Auto divorata dalle fiamme, l’automobilista riesce a mettersi in salvo. Erano circa le 3,30 quando una ragazza, mentre si trovava in transito in via Faleriense, a Sant’Elpidio a Mare (Fermo), ha sentito alcuni scoppiettii provenire dalla parte posteriore della sua vettura, una Smart.

E così si è fermata ed è scesa dal veicolo. Una scelta provvidenziale dal momento che l’auto in pochi istanti è stata avvolta da un incendio divampato proprio dalla parte posteriore del veicolo.

Raccolto l’sos, sul posto, sono arrivati i Vigili del fuoco di Fermo che hanno spento il rogo. Ma l’auto è stata comunque divorata dalle fiamme. E in strada è rimasta solo una “carcassa” di lamiere segnate dal fuoco.

Fortunatamente, si diceva, per la giovane che si trovava al volante, e che si stava recando al lavoro, nulla di grave. Solo un grande spavento è l’impossibilità di fare alcunché con la sua utilitaria in balìa di un incendio causato o da un guasto meccanico o elettrico. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Sant’Elpidio a Mare.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X