Quantcast
facebook rss

Evasione della Tassa rifiuti,
l’Arengo recupera 350.000 euro

ASCOLI - In base al piano economico finanziario del 2020 è emerso uno squilibrio di 15.000 euro che sarà recuperato nelle tariffe del prossimo anno
...

Un costo annuo (2020) complessivo di quasi 10,5 milioni per il servizio di raccolta dei rifiuti e spazzamento del Comune di Ascoli rispetto ad una previsione leggermente inferiore (10.082.539 euro) comunque compensata da entrate “extra” che alla fine hanno fatto registrare soltanto un piccolo sbilancio di 15.000 euro.

Marco Fioravanti

Sono i conti relativi ai rifiuti che arriveranno domani, martedì 29 dicembre (ore 10), all’attenzione del Consiglio comunale (leggi l’articolo) convocato per l’ultima seduta dell’anno in diretta streaming .

Lo squilibrio del piano economico finanziario è stato compensato con i fondi arrivati dal ministero dell’istruzione per l’emergenza covid oltre alle somme effettivamente intascate dal recupero dell’evasione pari a 351.681 euro.

La differenza sarà recuperata con un conguaglio nelle tariffe del 2o21 che saranno determinate nel mese di gennaio dalla giunta comunale.

All’ordine del giorno del consiglio anche le esternalizzazioni dei servizi biblioteche e messi.

rp

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X