Quantcast
facebook rss

Atletica Marche:
Simone Rocchetti
eletto presidente

SPORT - Il successore di Scorzoso è il 52enne avvocato di Macerata, vice presidente dal 2012 al 2016, con 1.180 voti contro i 1.045 di Fabio Romagnoli. Nel nuovo Consiglio l'ascolano Mauro Ficerai e il sambenedettese Vinicio Ruggieri
...

Simone Rocchetti e Fabio Romagnoli 

Simone Rocchetti è il nuovo presidente del Comitato regionale Fidal Marche. E’ il risultato elle elezioni che si sono tenute al Palaindoor di Ancona: 1.180 voti (52,80%) contro i 1.045 (46,76%) per l’altro candidato Fabio Romagnoli.

A guidare l’atletica marchigiana per il prossimo quadriennio sarà il 52enne avvocato anconetano residente a Macerata, consigliere del comitato, poi giudice unico e infine vice presidente dal 2012 al 2016. E’ il successore di Giuseppe Scorzoso, presidente dal 2012 e, in precedenza, dal 1996 al 2004.

All’assemblea – presieduta dall’ascolano Armando De Vincentis, delegato provinciale del Coni piceno – hanno partecipato 79 società su 81 per un totale di 2.245 voti su 2.255. Dieci i voti nulli.

Si è andati alle urne anche per il Consiglio regionale che sarà composto da Maria Gabriella Trisolino (1.237 voti), Mauro Ficerai (1.234), Giuseppe Agabiti Rosei (965), Sergio Bambozzi (964), Alessandro Fineschi (955), Vinicio Ruggieri (944), Andrea Corradini (914) e Leonardo Sanna (896).

Non eletti Giovanni Bettini (886), Carlo Mengoni (876), Bruno Toccacieli (826), Amedeo Mozzoni (630), Mario Giannini (271), Marco Falessi (184), Andrea Iommi (147), Graziano Bacchiocchi (49).

Per la carica di revisore dei conti è stato confermato Mauro Granarelli con 2.135 voti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X