facebook rss

Covid, un 86enne di Offida
tra i 18 morti delle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'anziano era ricoverato a San Benedetto. Nella provincia di Ascoli sale a 144 il numero delle vittime dall'inizio della pandemia. Nelle ultime 24 ore dieci decessi nel Pesarese, sei nell'Anconetano e uno nel Maceratese

Un 86enne di Offida figura tra i 18 morti nelle ultime ventiquattr’ore nelle Marche. Era ricoverato all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto ed aveva patologie pregresse come le altre 17 vittime e come il 95,5% delle persone decedute dall’inizio della pandemia.

Con quello odierno, il numero totale dei morti in provincia di Ascoli sale a 144. Solo nel Fermano se ne sono registrati di meno (140), mentre sono 752 in provincia di Pesaro Urbino, 411 nell’Anconetano e 291 nel Maceratese, più 5 da fuori regione.

Il  numero totale dei morti nelle Marche è salito a 1.753, di cui 995 maschi e 758 femmine.

Le altre 17 persone decedute nell’ultimo giorno sono 10 del Pesarese, 6 dell’Anconetano e 1 del Maceratese.

Provincia di Pesaro Urbino: una 92enne di Fano, una 89enne di Sassocorvaro, un 73enne di Cartoceto, un 95enne di Pergola, un 55enne e una 76enne di Terre Roveresche; una 91enne, una 83enne, un 78enne e un 79enne tutti di Pesaro.

Provincia di Ancona: una 88enne di Senigallia, un 73enne di Serra San Quirico, una 70enne e un 67enne di Falconara, un 94enne e un 88enne di Ancona.

Provincia di Macerata: una 84enne di Tolentino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X