facebook rss

«La porta di San Pietro in Castello
è a rischio crollo:
urge un provvedimento»

ASCOLI - A lanciare l'allarme l'associazione Ascoli nostra: «L’Amministrazione comunale sta portando avanti con successo diversi interventi. Si confida che si possa intervenire anche qui»

La porta di San Pietro in Castello, Ascoli

 

«La porta di San Pietro in Castello è a rischio cedimento a causa delle lesioni riportate dai recenti terremoti».

A lanciare l’allarme, l’associazione Ascoli Nostra che sollecita l’Amministrazione comunale ad esaminare il problema e prendere provvedimenti urgenti.

«Si evidenzia – continua la nota del comitato cittadino – una fenditura obliqua della muratura ed una spaccatura anche dell’architrave in prossimità del suo appoggio sul lato sinistro. Urge un rapido intervento per scongiurarne il crollo.

L’Amministrazione comunale sta portando avanti con successo diversi interventi per la riqualificazione delle mura urbane.

Lungo Castellano, Porta Cartara, Sostruzioni dell’Annunziata sono quelli già egregiamente realizzati.

Ascoli Nostra confida che si possa intervenire anche su questa porta non tanto conosciuta per le sue ridotte dimensioni, non essendo una porta carraia, ma che testimonia comunque il nostro trascorso medievale. Sarebbe anche auspicabile che la zona venga ripulita dalle folte sterpaglie che ne celano la presenza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X