Quantcast
facebook rss

Fiaccolata degli ultras
per l’ultimo viaggio
di Andrea Rosati

CIVITANOVA - Tanti supporter della Civitanovese al funerale del 56enne, grande appassionato del club rossoblù. Presente alla funzione funebre anche il sindaco Fabrizio Ciarapica
...

Il saluto degli ultras della Civitanovese

 

I fumogeni degli ultras della Civitanovese Calcio hanno dato l’ultimo saluto ad Andrea Rosati. Fuori dalla chiesa di Santa Maria Ausiliatrice dove questa mattina si sono svolte le esequie del 56enne civitanovese una folla di tifosi ha accompagnato il passaggio del feretro con una fiaccolata.

All’interno della chiesa tantissima gente, soprattutto del quartiere San Marone dove Rosati è cresciuto assieme ai fratelli Yuri, medico e primario di pneumologia, e Marco.

Forte l’abbraccio della “sua” quella san Marone operaia e popolare che si è stretta attorno ai genitori, ai familiari e alla figlia del 56enne morto giovedì a causa di un infarto.

Tra i presenti anche il sindaco Fabrizio Ciarapica e gran parte del Pd, partito di cui è consigliere comunale Yuri Rosati. Sulla tomba una sciarpa dei colori rossoblu.

La passione per la Civitanovese calcio non lo aveva mai abbandonato seppur da un po’ non frequentava più le partite e lo stadio polisportivo. Al termine dell’omelia l’omaggio dei tifosi col corteo e la fiaccolata coi fumogeni che hanno accompagnato il viaggio verso il cimitero.

l.b.

(foto Federico De Marco)

funerali-rosati

funerali-rosati2-650x442

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X