Quantcast
facebook rss

Partito Comunista,
Jacopo Giordani
eletto segretario provinciale

ASCOLI - Operaio ascolano di 30 anni, è stato nominato nel corso del primo congresso regionale svoltosi in videoconferenza. Insieme agli altri responsabili provinciali, affiancherà il segretario regionale Andrea Grilli
...

Si è svolto in videoconferenza il primo congresso regionale del Partito Comunista delle Marche. Proprio nell’anno del centenario della nascita del Pci e in concomitanza con l’inizio del tesseramento per il 2021.

All’unanimità è stato eletto come segretario regionale Andrea Grilli, 39enne operaio di Falconara Marittima (Ancona). Nel coordinamento con la segreteria nazionale e nell’organizzazione delle attività territoriali del partito, Grilli sarà affiancato dai segretari provinciali.

Per il Piceno è stato eletto Jacopo Giordani, 30 anni, operaio di Ascoli. Con lui anche Matteo Borri (operaio di Ancona di 31 anni) per la provincia di Ancona, Filippo Pannelli (impiegato di Civitanova di 40 anni) per la provincia di Macerata (referente anche per Fermo), Yuri Sgherri (studente di Pesaro di 18 anni, membro della Gioventù Comunista) per la provincia di Pesaro Urbino.

Ha partecipato anche Salvatore Catello, responsabile nazionale dell’ufficio politico guidato dal segretario Marco Rizzo.

Scopo del Partito Comunista Marche è riconquistare terreno tra i lavoratori e le classi popolari ed essere presenti nelle vertenze del lavoro e del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X