Quantcast
facebook rss

Il ciclone Macchini
gira la ruota delle risate

TEATRO - Domenica 31 gennaio su Zoom prosegue la rassegna "Marche Palcoscenico Aperto" con il nuovo show del comico "Fortuna Macchini"
...

Domenica 31 gennaio su Zoom Piero Massimo Macchini, dopo anni di studio, prove e fatica ha deciso che è giunto il tempo di affidarsi alla Dea Bendata. Come? Con l’ausilio del pubblico e attraverso una sorta di “ruota della fortuna” che sarà lo strumento principale del nuovo spettacolo “Fortuna Macchini” in programma alle 21 nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto, festival del teatro senza teatri promosso dalla Regione Marche e dall’Amat.

Piero Massimo Macchini

Attore, comico, mimo, fantasista e clown. Macchini è un artista poliedrico che ha sperimentato tutte le varie forme di umorismo, dal teatro alla tv, dalla radio al cinema, dall’editoria fino al web.

«”Fortuna Macchini” è una sorta di atto psicomagico Jodoreschiano nei miei confronti -spiega lo stesso attore-. In questo periodo instabile ho scelto di fare uno spettacolo che mi dia il giusto pizzico di imprevedibilità per provare la sensazione di una fortuna controllata: perché la potenza è nulla non senza il controllo, ma senza la sorte».

Il pubblico avrà come strumento digitale una ruota della fortuna: gli spettatori scelti da Macchini la gireranno “virtualmente”. Di volta in volta, si fermerà su un aforisma dedicato alla fortuna: da qui ha inizio il “viaggio” del protagonista che, ispirato dagli aforismi selezionati, porterà in scena racconti diversi in una performance interattiva e in continuo mutamento. Ispirato dall’immenso Gigi Proietti e dal suo spettacolo “Cavalli di Battaglia”, Macchini avrà al suo fianco sul palco una cassa piena del materiale utile a valorizzare il pezzo che la mano del pubblico, aiutata dalla sorte, sceglierà

Gliu autori dello spettacolo sono lo stesso Macchini, Gianluca Marinangeli (che cura anche la regia), Matteo Berdini, Domenico Lannutti; scenografie di Giacomo Pompei, musica di Mattia Toccaceli, costumi di Piero Massimo Macchini.

Lo spettacolo è gratuito, prenotazioni al link https://bit.ly/2M8a8ss. Informazioni: lagruplay@gmail.com, 3533873894.

“Festival dei teatri senza teatro”, oltre 200 eventi online e lavoro per 545 artisti

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X