Quantcast
facebook rss

Serie C:
frena la capolista
e la Samb adesso è quinta

CALCIO - Nella seconda di ritorno del girone B l'Alto Adige rallenta la corsa al "Recchioni" di Fermo e la Samb sale sempre di più sfruttando anche il colpaccio della Triestina a Cesena. Classifica decisamente spaccata in due tronconi
...

SECONDA GIORNATA DI RITORNO

Sabato 30 gennaio ore 15: Triestina-Cesena 2-1, Virtus Verona-Imolese 3-1, Gubbio-Samb 1-2, Fermana-Alto Adige 1-1

Sabato 30 gennaio ore 17: Ravenna-Legnago 1-1

Sabato 30 gennaio ore 17,30: Vis Pesaro-Modena 1-0

Domenica 31 gennaio ore 12,30: Perugia-Arezzo

Domenica 31 gennaio ore 15: Feralpi Salò-Matelica

Domenica 31 gennaio ore 17,30: Padova-Fano

Lunedì 1 febbraio ore 21: Carpi-Mantova

CLASSIFICA: Alto Adige 41 punti, Modena 39, Perugia e Padova 37, Samb 36, Cesena 35; Virtus Verona, Mantova, Feralpi Salò e Triestina 32, Matelica 31, Carpi 24, Gubbio e Fermana 23, Legnago 22, Vis Pesaro 21, Imolese e Fano 16, Ravenna 15, Arezzo 10

MARCATORI: Bortolussi (Cesena) 12 gol; Guccione (Mantova) e Mokulu (Ravenna) 10; Ganz (Mantova) 9; Neglia (Fermana), Nicastro e Della Latta (Padova) 7; Pittarello (Virtus Verona), Lescano (Samb), Biasci (Carpi), Ronaldo (Padova), Gomez (Gubbio), Melchiorri (Perugia), Volpicelli (Matelica) 6; Botta (Samb), Cutolo (Arezzo); D’Orazio, Miracoli e Scarsella (Feralpi Salò), Moretti e Balestrero (Matelica), Casiraghi (Alto Adige), Murano e Minesso (Perugia), Spagnoli (Modena), Danti (Virtus Verona) 5


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X