facebook rss

Dopo la vittoria di Gubbio,
la Samb deve dare
continuità ai risultati

SERIE C - Le prossime gare con Fermana al "Recchioni" e Fano al "Riviera" crocevia importante per le ambizioni rossoblù. Ultimo giorno di mercato per cercare un altro esterno e un difensore centrale. Non è escluso l'arrivo di un attaccante dalla Serie B. Domani l'argentino Rossi a San Benedetto

di Benedetto Marinangeli

Due vittorie consecutive e la Samb vola al quinto posto in classifica. Il pareggio di questo pomeriggio tra Padova e Fano (1-1 il punteggio) dà alla classifica dei rossoblù un volto estremamente interessante.

Ruben Botta dopo il gol dell’1-1 (foto Sambenedettese Calcio)

D’Ambrosio e compagni sono a cinque lunghezze dalla capolista Sud Tirol e a quattro dal Perugia seconda della classe. Modena e Padova, poi, sono rispettivamente a tre e a due lunghezze. Insomma è un girone di ritorno tutto da giocare e dove tutto è ancora possibile.

La Samb vista all’opera a Gubbio fa ben sperare ma a questo punto è fondamentale continuare il filotto di successi consecutivi se si vuole sperare in un possibile aggancio alle altre pretendenti alla promozione diretta in serie B. L’orgoglio, la sagacia tattica messa in mostra in terra umbra, con un successo giunto in rimonta ed in inferiorità numerica fanno ben sperare ed anche i nuovi arrivi dal mercato di gennaio potrebbero fare compiere al club del “Riviera delle Palme” il tanto sperato salto di qualità.

Ed ecco, quindi, che il derby di mercoledì con la Fermana, negli ultimi anni autentica bestia nera dei rossoblù e la gara interna di domenica prossima con il Fano, rappresentano un crocevia importante per le aspettative della formazione di Mauro Zironelli.

Continuità di risultati è una termine poco usuale in casa Samb. Ogni volta, infatti, che i rossoblù potrebbero decollare ecco che arriva lo stop. E’ già capitato tre volte nel corso di questa stagione, ma in questo momento del campionato sarebbe il caso di invertire la rotta anche in questo senso. I rossoblù ne hanno tutte le potenzialità e con un Botta al top tutto è possibile.

Ma mercoledì si troveranno di fronte una Fermana trasformata da Cornacchini. Ai canarini, però, mancherà il portiere Ginestra che sarà squalificato per un turno dal giudice sportivo.

Gasparetto (foto Reggina1914.it)

MERCATO – Ultime 24 ore di contrattazioni con la Samb che domani depositerà il contratto del centrocampista argentino ma con passaporto italiano Ivan Javier Rossi del River Plate. Il presidente Serafino ha perfezionato gli ultimi dettagli dell’ operazione con il club sudamericano potrà vantare un una 20% di utile su una futura e possibile cessione del calciatore. Rossi è già in volo ed il suo arrivo a San Benedetto è in programma domani. Firmerà un contratto fino al 2022.

Ma la Samb ha anche altri due obiettivi. Un altro esterno di centrocampo. Ed in tal senso crescono lo quotazioni di Mattia Lombardo del Monopoli. Serafino, poi, potrebbe anche  portare in rossoblù un altro attaccante di spessore. Maxi Lopez ne avrà per un mese e quindi è necessario una nuova punta. Operazione che il patron cercherà di chiudere entro le ore 20. E poi è probabile anche l’arrivo di un centrale difensivo con Gasparetto della Reggina sempre in pole position.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X