facebook rss

Ascoli Primavera affidata
al duo Seccardini-Stallone

CALCIO GIOVANILE - Pulcinelli si affida all'esperto tecnico, che è anche assessore comunale allo sport, e lo affianca al giovane Seccardini, promosso dall'Under 17. A loro il compito, dopo sei giornate e altrettante sconfitte, di cancellare lo zero in classifica

Simone Seccardini e Nico Stallone

Seccardini

Ultima esperienza lo scorso anno in Eccellenza alla guida del Porto d’Ascoli. Prima, una lunga carriera in panchina – dopo quella di calciatore che lo ha visto giocare anche in A e B – alla guida di numerose squadre nei campionati dilettanti, dalla Seconda Categoria alla Serie D. Ma anche una lunga parentesi come responsabile del settore giovanile dell’Ascoli nonchè trainer della Primavera.

Stallone

Torna, dopo sette anni, Nico Stallone al quale Pulcinelli ha affidato l’affiancamento di Simone Seccardini alla guida della Primavera. Stallone, che fa anche l’opinionista sportivo a VeraTv, dovrà ora anche conciliare la sua attività di assessore allo sport del Comune di Ascoli.

Lavorerà al fianco di Seccardini il quale è stato “promosso” dall’Under 17, prendendo il posto di Abascal che è stato esonerato dopo un disastroso inizio di campionato. In Primavera 1, infatti, l’Ascoli ha perso sei gare su sei ed è ultimo in classifica con zero punti.

Ascoli Primavera: esonerato Abascal dopo la sesta sconfitta su sei

Ascoli Primavera perde ancora, a Cagliari finisce in goleada: 5-0

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X