facebook rss

Samb, tre colpi di mercato:
il centrocampista argentino Rossi,
l’esterno Lombardo
e l’attaccante Padovan

SERIE C - Il mediano è già arrivato a San Benedetto con gli altri due volti nuovi che da domani si aggregheranno al gruppo agli ordini di Zironelli. Nocciolini torna al Parma, che lo gira al Renate capolista del girone A

Ivan Javier Rossi (foto Sambenedettese Calcio)

di Benedetto Marinangeli

Tre nuovi arrivi in casa Samb e l’addio di Manuel Nocciolini che è tornato al Parma per poi essere girato al Renate, capolista del girone A. Si chiude così il mercato di riparazione del club del Riviera delle Palme dopo l’acquisto di Fazzi che ha già esordito in maglia rossoblù a Gubbio. La prima operazione è l’ufficializzazione di Ivan Javier Rossi che questa mattina è sbarcato in aereo a Fiumicino per raggiunge subito dopo San Benedetto.

Classe 1993 e dotato del doppio passaporto, è cresciuto nelle giovanili del Banfield per essere promosso in prima squadra nel 2014 dal tecnico Matías Almeyda ex centrocampista di Lazio e Inter. Il 19 aprile 2014 esordisce in un match di campionato vinto 3-0 contro il Aldosivi. A fine stagione vince il titolo di seconda divisione. L’anno successivo segna la sua prima rete in carriera, il gol della bandiera nella sconfitta 3-1 contro il Tigre.

Padovan (foto fcprovercelli.it)

L’11 luglio 2016 viene ingaggiato dal River Plate, con cui firma un contratto quadriennale. Il 7 agosto debutta contro l’Estudiantes (partita vinta 2-1) nella Copa Argentina 2015-2016. Il 18 luglio 2018 il River decide di mandarlo in prestito all’Huracán fino a giugno 2019. Il 13 agosto 2019 i cileni del Colo Colo lo acquistano a titolo temporaneo per sei mesi per sostituire Esteban Pavez, trasferitosi all’Al Nassr. Rossi ha firmato un contratto che lo lega alla Samb fino al giugno 2022.

Nocciolini, nel primo pomeriggio, è passato al Samba Village per salutare i suoi ex compagni. Serafino ha subito individuato il suo sostituto in Stefano Padovan della Pro Vercelli (15 presenze, 2 gol in questa prima parte di stagione). 27 anni ad aprile, è cresciuto nelle giovanili della Juventus per poi vestire anche le maglie di Pescara, Vicenza, Virtus Lanciano, Foggia, Pordenone, Casertana, Juventus Under 23 e Imolese. Ora ecco l’esperienza alla Samb dove sostituirà Nocciolini. Arriva in rossoblù a titolo temporaneo con diritto di riscatto per il club del Riviera delle Palme.

Lombardo (foto monopolicalcio.it)

L’altro volto nuovo è il ventiseienne Mattia Lombardo del Monopoli che in questa prima parte di stagione ha totalizzato 10 presenze ed un gol con la formazione pugliese. Lombardo è cresciuto nelle giovanili della Sampdoria, con la quale ha esordito in serie A nel 2014 nel match contro l’Inter. Successivamente ha militato con Cremonese, Pontedera, Mantova, Reggiana, Lucchese e nell’ultima stagione Siena dove ha giocato insieme a D’Ambrosio.

In totale ha collezionato oltre 100 presenze tra i professionisti. Giocatore duttile può essere schierato sia come terzino destro che sulla linea di centrocampo. Con il suo arrivo, a titolo definitivo,  vanno a completarsi le caselle relative agli esterni.

Ed ora l’attenzione di tutti è rivolta al derby con la Fermana di mercoledì con fischio d’inizio alle ore 15.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X