facebook rss

Weekend di controlli e multe per oltre 15.000 euro

LA POLIZIA MUNICIPALE ha rilevato diverse irregolarità tra patenti revocate, mai conseguite o false. Quasi da guinness un automobilista pizzicato per la terza volta in pochi giorni, l'ultima con a bordo di un'auto noleggiata

Gli era stata comminata dalla Polizia Municipale di Jesi (Ancona) una sanzione di 900 euro per guida di un’auto sprovvista di assicurazione.

Qualche giorno dopo gli era stata anche revocata la patente per essere stato trovato, stavolta dalla Polizia Stradale, al volante dello stesso veicolo, a sua volta posto sotto sequestro.

Ma per uno jesino, di mezz’età, evidentemente è valsa la regola del “non c’è due senza tre”. Roba da “Guinness dei primati”

Nell’ultimo weekend l’uomo è stato di nuovo sorpreso a circolare da agenti della Municipale in borghese, a bordo di un’auto presa a noleggio. La sanzione è stata inevitabile: 5.100 euro per guida senza patente, come previsto dal codice della strada.

Poco dopo gli agenti hanno fermato uno straniero, con regolare contratto di lavoro ma senza patente poiché mai conseguita, alla guida della sua auto non assicurata, nè revisionata. Le tre infrazioni gli sono costate sanzioni per oltre 6.000 euro, oltre al fermo amministrativo del veicolo.

Non è finita. Sempre a Jesi, c’è stato un incidente a piazzale San Savino con solo danni ai mezzi. A causarlo uno straniero che ha mostrato una patente falsa, in quanto non era mai venuto in possesso. E’ stato denunciato per falsificazione e uso di atti falsi e sanzionato con 5.100 euro.

Nelle casse della Municipale finiranno poi anche i corrispettivi (173 euro ciascuno) di quattro verbali relativi a omesse revisioni di veicoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X