Quantcast
facebook rss

Consiglio comunale,
entra Massimiliano Coccia

MONTEPRANDONE - Il 47enne agente di commercio prende il posto della dimissionaria Anais Pedroni. Sue le deleghe su mobilità e innovazione con riferimento a mobilità sostenibile, rete piste ciclabili, aree pedonali e smart city
...

Il sindaco Loggi e il neo consigliere Coccia

Nella seduta del Consiglio comunale di lunedì 1° febbraio si è proceduto alla surroga, a seguito delle dimissioni del consigliere comunale Anais Pedroni, e al conseguente atto di convalida dell’elezione alla carica di consigliere comunale.

Il seggio resosi vacante è stato attribuito a Massimiliano Coccia, 47 anni, agente di commercio. Il consigliere Coccia siederà tra le fila del gruppo consiliare di maggioranza “Cittadini in Comune”, lista che nelle elezioni del 26 maggio 2019 ha sostenuto il sindaco Sergio Loggi.

E proprio il sindaco Loggi, durante il suo intervento, oltre a dare il benvenuto e a fare gli auguri di buon lavoro al neo consigliere, ha comunicato le deleghe attribuite a Coccia: mobilità e innovazione con riferimento a mobilità sostenibile, rete piste ciclabili, aree pedonali e smart city.

Consiglio comunale: volti nuovi a Monteprandone, ma non è finita


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X