facebook rss

“La Perla D’Oro”:
saranno i cittadini a sceglierla
tra le associazioni

GROTTAMMARE - Il premio è lanciato dal giornale “Grottammare”, diretto da Simone Incicco. «Un segno di gratitudine per chi opera sul territorio ed un modo per far conoscere queste realtà». Ecco come si vota. C'è tempo fino al 15 marzo

Il giornale “Grottammare”, periodico diretto da Simone Incicco, lancia un nuovo premio rivolto a tutte le associazioni che operano nel territorio locale: “La Perla D’Oro”.

«Abbiamo pensato di proporre questo nuovo premio – spiega Incicco – per valorizzare tutte le associazioni che operano a Grottammare e che portano avanti tante iniziative lodevoli.

Pensiamo a tutti quei gruppi organizzati che, soprattutto in questo momento di difficoltà economiche e sociali dovute alla pandemia in corso, hanno assistito le povertà sia materiali che umane di molti Grottammaresi. Pensiamo anche alle associazioni che, con modalità e strumenti diversi, cercano di arricchire il territorio e la cultura. Una foresta che anno dopo anno cresce nel silenzio: sempre più cittadini, infatti, hanno dato la disponibilità ad associarsi per impegnarsi in diverse forme di azione sociale.
Il nostro premio vuole essere prima di tutto un piccolo modo per esprimere gratitudine verso quanti decidono di mettersi a servizio del bene della comunità.

Poi siamo sicuri che, attraverso questo piccolo riconoscimento, in tanti conosceranno delle realtà che operano nel nostro territorio e che magari prima non conoscevano. Questa conoscenza porterà altri cittadini ad aderire, così da ottenere un duplice vantaggio: la crescita personale e la crescita della comunità. Le associazioni, infatti, rafforzano i legami e le relazioni tra le persone, favoriscono la diffusione della cultura della giustizia e della legalità, e facendo rete tra loro erogano un insieme di servizi che realizzano la solidarietà sociale e rendono più efficaci le politiche pubbliche.

Simone Incicco,

Per questo motivo avere sul territorio delle associazioni attive, laboriose ed efficienti è, secondo noi, motivo di vanto e di orgoglio per Grottammare, oltre che una grande risorsa per tutti i cittadini».
Tutti i lettori del giornale “Grottammare” potranno votare liberamente ritagliando il tagliandino presente nell’ultima pagina del giornale ed esprimendo la propria preferenza. Sarà possibile fare una singola scelta tra tutte le associazioni che operano a Grottammare.
Gli organizzatori invitano quanti non conoscono i gruppi associativi del territorio a visitare la pagina istituzionale del Comune di Grottammare dove, nell’apposita sezione, è presente l’elenco di tutte le associazioni che si sono iscritte all’albo comunale.
Una volta compilato e ritagliato il foglio, gli organizzatori invitano tutti i lettori a consegnarlo presso uno dei punti di consegna: la merceria “Il Cigno” (vicino alla Chiesa di San Pio V), la ditta “Riviera Gomme” oppure la tabaccheria “Nonno Lele”. Il termine di consegna dei tagliandini è fissato per il 15 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X