Quantcast
facebook rss

Zona gialla, ad Ascoli
riaprono la Pinacoteca
e il Forte Malatesta

RIAPERTURE - Dopo tre mesi, al via iniziative nuove come “L’arte di venerdì” a cura del professor Stefano Papetti. Si parte venerdì 5 febbraio. E' obbligatorio prenotarsi. Ecco come
...

Persone in coda davanti alla Pinacoteca di Ascoli, al termine del lockdown della scorsa primavera

Riaprono, dopo tre mesi, la Pinacoteca Civica e il Forte Malatesta di Ascoli con il Museo dell’Alto Medioevo. (leggi qui cosa si può fare con le Marche in zona gialla).

Non mancano le novità, tenute in caldo durante il periodo di maggiori restrizioni per contrastare la pandemia da Coronavirus.

Tra queste l’iniziativa “L’arte di venerdì”.

Si inizierà il prossimo 5 febbraio presso la Pinacoteca Civica una visita guidata, a cura del professor Stefano Papetti, dal titolo “Giovanna Garzoni: la signora del Barocco”.

Per garantire la massima sicurezza per il personale e i visitatori sono stati organizzati due turni: il primo alle ore 17.30 e il secondo alle ore 18.

Potranno accedere solo 10 persone alla volta. Obbligatoria la prenotazione al numero 0736.298213.
Per maggiori informazioni su giorni, orari e biglietti d’ingresso alle due strutture museali, è possibile consultare la pagina Facebook di Ascoli Musei: https://www.facebook.com/ascolimusei #ascolicapitaledellacultura2024.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X