Quantcast
facebook rss

“Borghi più belli d’Italia”:
le Marche lanciano la sfida
con Grottammare

GROTTAMMARE - Domenica pomeriggio 7 febbraio la gara su RaiTre a “Kilimangiaro”. La proclamazione del "Borgo dei Borghi 2020" il 4 aprile sempre in tv
...

Marche in vetrina nella trasmissione “Kilimangiaro” domenica 7 febbraio su Rai Tre. La messa in onda del filmato su Grottammare, che gareggia per il titolo “Borgo dei Borghi 2020”, avverrà all’interno del programma condotto da Camila Raznovich, a partire dalle ore 16,30.

Dopo le riprese realizzate lo scorso ottobre, la “Perla dell’Adriatico” entra nel vivo della sfida televisiva tra i borghi più belli d’Italia, testimoniare non solo delle proprie bellezze ma “portavoce” di tutte le Marche.

«Aspettavamo da tempo la messa in onda di una delle vetrine più importanti che Grottammare abbia avuto negli ultimi anni – dice il sindaco Enrico Piergallini – porteremo in gara la bellezza delle Marche, i suoi borghi storici, le tradizioni, i paesaggi che i turisti possono vivere scegliendo Grottammare e la nostra regione».

La sfida “Borgo dei Borghi” abbina lo spirito di competizione alla valorizzazione di territori a volte anche poco noti ma ricchi di curiosità da scoprire. Le selezioni delle località – una per ogni regione in questa edizione – vengono effettuate insieme al club dei “Borghi più belli d’Italia” di cui Grottammare fa parte dal 2007.

Regista del filmato su Grottammare è Enzo Sferra, con la sua troupe composta da Francesco De Meo (assistente alla regia) e Alberto Pagano (riprese), con il coordinamento di Michela Altoviti per “Elephant Italia”.

La fase conclusiva della sfida, con la proclamazione del “Borgo dei Borghi 2020”, avverrà in prima serata, sempre su Rai Tre, domenica 4 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X