Quantcast
facebook rss

Anzichè accudirlo
sottraeva soldi ad un anziano:
arrestata collaboratrice domestica

ASCOLI - Una donna di 45 anni è stata trovata con 650 euro all'uscita della casa di un 85enne, presso cui prestava servizio. I Carabinieri hanno denunciato anche l'uomo che l'attendeva all'esterno dell'abitazione, in centro storico
...

Aveva sottratto ben 650 euro dall’abitazione dell’anziano che doveva accudire. I Carabinieri l’hanno colta in flagranza di reato, all’uscita della casa, nel centro storico di Ascoli.

Si tratta di una collaboratrice domestica di 45 anni, residente nel Teramano, bloccata dopo una serie di accertamenti condotti dagli agenti.

La donna si trovava a casa dell’85enne presso cui svolgeva le proprie mansioni. All’uscita, è salita sull’auto di un conoscente provando ad allontanarsi quando è stata bloccata, perquisita e trovata in possesso della somma di denaro, risultata poi sottratta all’ignaro anziano.

E’ evidente che i Carabinieri non si sono trovati a passare per caso da quelle parti. Segno che qualcosa era stato loro raccontato relativamente alla condotta della donna.

Quest’ultima è stata portata in caserma ed arrestata mentre l’uomo che l’accompagnava, un 55enne anch’egli teramano, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale poiché, nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha urtato un militare con la macchina.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X