Quantcast
facebook rss

La Fondazione Carisap
si candida ad ospitare
il “Progetto Appennino”

ASCOLI - L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Edoardo Garrone di Genova. E' iniziata la selezione che vede concorrere la realtà ascolana (capofila) con il Comune di San Romano in Garfagnana e la Dynamo Social Valley. Galeati: «Nuova visione di intervento»
...

Il rifugio Zilioli

La Fondazione Carisap è capofila di uno dei tre territori candidati ad ospitare il Progetto Appennino.

Promossa dalla Fondazione Garrone (nata nel 2005 a Genova), l’iniziativa si rivolge a realtà pronte ad accogliere nel proprio territorio nuove imprese ma anche a consolidare e innovare quelle esistenti, attraverso percorsi di accelerazione e laboratori di rete, con il coinvolgimento di tutte le dimensioni della comunità e per la creazione di progetti realmente condivisi e inclusivi.

Angelo Davide Galeati

«Il 72% dell’area di riferimento della Fondazione Carisap – commenta Angelo Davide Galeati, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno – è classificabile come montana.

Una superficie ampia, ricca di storia e di cultura. Abitata da una comunità operosa, forgiata dalle difficoltà, duramente provata dal sisma ma pronta a ripartire con il Progetto Appenino  Per sviluppare soluzioni innovative, per mettere a reddito il capitale naturale, imprenditoriale ed umano di cui è ricca la nostra terra.

Una nuova visione di intervento che pone al centro la persona, la comunità tutta, nella sua propensione all’intraprendere, nel cercare di migliorarsi e migliorare il proprio benessere, perché la marginalità possa diventare un’occasione di ripartenza, anzi di “nuova partenza” e di nuova vitalità».

E’ partito l’iter di valutazione e selezione delle candidature, anche attraverso una fase dialogica di approfondimento dei progetti, che porterà entro fine marzo all’individuazione del territorio su cui realizzare le tre iniziative complementari che compongono il Progetto Appennino: il Campus ReStartApp, destinato a 15 giovani aspiranti imprenditori under 40 in possesso di idee di impresa o startup nelle filiere tipiche dell’economia montana, un percorso di accelerazione per imprese locali e i laboratori di creazione di reti di imprese locali.

Per la candidatura al Progetto Appennino, sono partner di Fondazione Carisap Associazione Bottega Terzo Settore, Ashoka Italia e Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte.

Gli altri candidati ad ospitare il progetto sono il Comune di San Romano in Garfagnana e la Dynamo Social Valley.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X