Quantcast
facebook rss

Auto si ribalta e va contro un terrapieno,
al vaglio l’ipotesi che sia stata speronata
(Le foto)

ASCOLI - Sono in corso le indagini da parte della Polizia Municipale. L'incidente è accaduto sulla Salaria, a Campolungo, all'altezza del bivio per Appignano. Coinvolti una mamma ed il figlio di 7 anni che è ora ricoverato al "Mazzoni". Sul posto i Vigili del fuoco e la ditta "Sicurezza e Ambiente"
...

Un’auto con a bordo una mamma di 36 anni ed il figlioletto di 7 si è ribaltata finendo contro un terrapieno lungo la veccia Salaria ad Ascoli, in zona Campolungo, all’altezza del bivio per Appignano del Tronto.

Le cause dell’incidente, accaduto nella serata di ieri venerdì 12 febbraio, sono al vaglio degli agenti della Polizia Municipale di Ascoli.

Non si esclude che la Golf Volkswagen, guidata dalla 36enne, sia stata speronata da un’altra auto che ha però proseguito la sua corsa.

La preoccupazione principale, per i soccorritori giunti con l’ambulanza medicalizzata inviata subito dalla centrale operativa del 118, è stata per il piccolo, trasportato d”urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, insieme con la mamma che nel frattempo è stata dimessa.

Il bambino invece è ancora ricoverato per ulteriori controlli.

L’impatto è stato molto violento, tanto che l’auto nella sua carambola ha scardinato paline dell’elettricità e segnali stradali. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno provveduto alla messa in sicurezza del mezzo incidentato.

E’ stata anche necessaria l’opera della ditta “Sicurezza e Ambiente” (l’operatore è stato Gabrielli di Ascoli) per ripristinare le condizioni di sicurezza, appunto, della carreggiata interessata, rimuovendo rottami e altri oggetti che potevano mettere in pericolo gli altri automobilisti, soprattutto con il buio, e pulendo l’asfalto da sostanze oleose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X