facebook rss

Carnevale dei bambini:
quando la mascherina chirurgica
diventa un simpatico accessorio

GROTTAMMARE - La sfilata, quest'anno in una piazza virtuale, è giunta alla 37esima edizione e domenica ha raggiunto 6.000 persone. Martedì (ore 15) il gran finale

 

Con oltre 900 minuti di visualizzazione, sono circa 6.000 le persone che su Facebook hanno intercettato  la videosfilata “Maschera la mascherina”.

E’ l’iniziativa con cui Grottammare ricorderà il suo 37° “Carnevale dei Bambini”, mantenendo fermi i principi della creatività, della condivisione, del riuso di materiali che ne hanno sempre caratterizzato ogni edizione.

Perfettamente riuscito, ad esempio, l’intento di “giocare” con la mascherina chirurgica per renderla un accessorio di divertimento, e non solo di necessità. I bambini (e i loro genitori) sono stati bravissimi ad interpretare con fantasia, arte e manualità l’invito dell’Amministrazione comunale e del Comitato genitori – partner del Carnevale cittadino – inviando in Comune 134 fotografie. Hanno aderito 170 bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

Tutto il materiale è confluito in una sfilata virtuale composta da quattro caroselli fotografici, accompagnati da sottofondi musicali carnevaleschi.

Replica martedì 16 febbraio alle ore 15.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X