facebook rss

Assoluti atletica indoor,
c’è anche l’Asa Ascoli

SPORT - Sabato 20 e domenica 21 febbraio al Palaindoor di Ancona la massima rassegna nazionale al coperto. Tra i marchigiani i big Tamberi (alto) e Barontini (800), ma anche il sodalizio bianconero con Ilenia Angelini (60) e Valerio De Angelis (triplo)

Sono 28 i titoli italiani in palio nel weekend 20-21 febbraio al Palaindoor di Ancona dove si svolgono i Campionati italiani Assoluti di atletica leggera al coperto.

E’ la 52esima edizione, stavolta senza pubblico, ma con diretta tv su RaiSport+HD (sabato dalle 15,20 alle 17,30 e domenica dalle 15 alle 17,50) e in streaming su www.atletica.tv.

Valerio De Angelis

Tra i big anche i marchigiani Gianmarco Tamberi, reduce dal 2,34 (la sua miglior misura degli ultimi cinque anni) di mercoledì scorso in Polonia, e Simone Barontini campione italiano in carica degli 800. Domenica occhi puntati su “Gimbo” alle ore 13,45 e su Barontini alle 15,10.

Tra gli atleti in gara anche due portacolori dell’Asa Ascoli. Si tratta della 17enne Ilenia Angelini, neo primatista marchigiana assoluta dei 60, bronzo tricolore Juniores, sfrecciata quest’anno a 7″49. E il 20enne Valerio De Angelis nel triplo.

Ilenia Angelini davanti a tutte con il numero 27

Con altre casacche addosso, ci sono anche l’ascolano Stefano Massimi (Cus Camerino) nei 3000 e i sambenedettesi Andrea Pacittto (Atletica Virtus Lucca) nei 60 ostacoli ed Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) nell’alto.

Le altre società marchigiane i cui atleti hanno ottenuto il pass tricolore sono: Sef Stamura Ancona, Sport Atletica Fermo, Atletica Avis Macerata e Cus Camerino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X