facebook rss

Covid: anche una 48enne
di San Benedetto
tra i 12 morti nelle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - La donna era ricoverata all'ospedale di San Benedetto, così come l'altra vittima del Piceno: una 85enne di Cupra Marittima. Nell'Ascolano il numero dei decessi sale a 180 dall'inizio della pandemia, in regione a 2.252

Sono 12 i morti per covid nelle Marche nelle ultime ventiquattr’ore secondo l’ultimo bollettino di giornata di sabato 27 febbraio del Servizio sanitario regionale.

Tra questi anche due vittime nella provincia di Ascoli. Si tratta di due donne che erano ricoverate all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto: una 48enne di San Benedetto e una 85enne di Cupra Marittima. 

Dall’inizio della pandemia, nel Piceno i morti salgono a 180, nelle Marche a 2.252 (1.269 maschi e 983 femmine).

In provincia di Pesaro Urbino i lutti sono finora 846, in provincia di Ancona 608, in provincia di Macerata 380, in provincia di Fermo 219, da fuori regione 19.

Gli altri decessi delle ultime ventiquattr’ore sono avvenuti uno nel Pesarese (una 76enne di Montecalvo in Foglia), due nel Maceratese (una 66enne di Montecassiano e un 98enne di Cingoli) e sette nell’Anconetano (una 98enne di Ancona, una 82enne di Loreto, una 82enne di Jesi, una 84enne e una 88enne di Filottrano, un 83enne e una 82enne di Osimo).

I NUMERI AGGIORNATI DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X