facebook rss

All’asilo nido,
un laboratorio
per sperimentare i linguaggi

OFFIDA - Il progetto è nato dalla collaborazione tra l'Amministrazione comunale di Offida, la cooperativa Pagefa e l'associazione culturale "7-8 chili". L'atelier provvisorio è stato allestito a "La Baia di Peter Pan"

Allestito un atelier provvisorio all’interno del nido, “La Baia di Peter Pan”. Uno spazio in cui i bambini possono sperimentare il piacere della scoperta attraverso l’esplorazione dei linguaggi: grafici, pittorici, manipolativi, ma anche quelli del corpo, del movimento, della comunicazione verbale e non verbale.

Il progetto si chiama “Semi”, è nato grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Offida, la cooperativa Pagefa e l’associazione culturale “7-8 chili” , ed è condotto da operatori esperti.

Nell’atelier i bambini sono coinvolti in esperienze di gioco diverse, utilizzando materiali e attrezzature con i quali sperimentare e creare liberamente insieme a un adulto, un artista, che facilita tali processi.

I laboratori saranno due: “Le tracce del mio passaggio” e “Sculture di carta”.

Al termine del percorso verrà realizzata una documentazione video-fotografica degli atelier proposti e di altri momenti della giornata al nido.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X