Quantcast
facebook rss

Scuola materna e residenza assistita:
Force guarda con fiducia
a ricostruzione e post pandemia

LAVORI  - Inizierà a breve un'opera che prevede un investimento di quasi 2 milioni di euro. Il sindaco Curti: «Risposte concrete per ricostituire un tessuto socio economico accanto alla riqualificazione degli immobili»
...

Il ritorno alla normalità, messa a dura prova prima dal terremoto poi dalla pandemia da Coronavirus, passa anche attraverso la riqualificazione di una struttura strategica per la popolazione, come lo sono la scuola e la residenza assistita.

Inizieranno infatti entro pochi giorni a Force – e nonostante la zona rossa valida per tutte le Marche – i lavori di miglioramento sismico per la scuola materna del paese. Si tratta di un’ investimento di 1.876.000 euro.
Passato e futuro si intrecciano nella scuola di Force, dove al piano terra è infatti presente la scuola materna con la mensa in grado di servire i plessi scolastici ed al piano superiore una struttura socio sanitaria in grado di ospitare persone non autosufficienti in modo residenziale, quest’ultima inaugurata solo un mese prima del terribile sisma del 2016 che ha cambiato tutto.
«La ricostruzione a Force – afferma il sindaco Augusto Curtiva avanti senza sosta, e l’Amministrazione comunale vuole dare risposte di senso concreto non solo al rifacimento di immobili, ma intendiamo ricostituire un tessuto socio economico.

L’intervento in oggetto va a dare risposte in questo senso: ci saranno imprese che lavoreranno nel nostro paese per la ricostruzione così come una volta terminata la ricostruzione , oltre alle scuole, ci saranno operatori che assisteranno persone non autosufficienti .
Continuiamo nella strada di ricreare un paese accogliente, sperando di finire prima possibile, per guardare con fiducia al futuro».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X