facebook rss

“M’illumino di meno”,
invito a cenare
a lume di candela

GROTTAMMARE - L'Amministrazione comunale ha aderito all'edizione 2021 promossa dal Wwf. In Piazza Fazzini luci spente per un'ora venerdì 27 e sabato 28 marzo

L’Amministrazione comunale di Grottammare ha aderito all’edizione 2021 di “M’illumino di meno”, promossa dal Wwf, che punta a valorizzare l’impegno nei confronti dell’ambiente, della sostenibilità e delle buone pratiche.

Verranno spente le luci di Piazza Fazzini, per un’ora, nelle serate di venerdì 27 e sabato 28 marzo.

Coinvolti anche le scuole e il distretto di economia civile “Civico Verde Grottammare” di Legambiente.

M’illumino di Meno è la “Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili” lanciata dal programma “Caterpillar” e Radio2 nel 2005. Questa edizione è dedicata al “Salto di Specie”, l’evoluzione ecologica necessaria per uscire migliori dalla pandemia, con l’obiettivo di raccontare i “salti” già fatti e quelli in programma: dalla mobilità all’abitare, dall’alimentazione all’economia circolare.

Oltre all’invito di cenare a lume di candela, amplificando in ogni casa il valore simbolico dello spegnimento delle luci in Piazza Fazzini, previste attività con gli studenti in collaborazione con il “Civico Verde Grottammare”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X