facebook rss

Covid, 6 lutti nel Piceno:
19 in totale i morti nelle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - Si tratta di tre persone di San Benedetto. Gli altri sono di Comunanza, Spinetoli e Folignano. Dall'inizio della pandemia, 210 decessi in provincia di Ascoli, 2.640 in regione. Ecco l'aggiornamento del Servizio Sanità della Regione

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-24-650x369

 

Giornata nera per le Marche ed il Piceno. Sono 19 le persone che non sono sopravvissute alle conseguenze del Coronavirus, nelle ultime 24 ore.

E 6 di loro erano residenti nel Piceno.

A dare il funesto annuncio, il consueto bollettino – l’ultimo della giornata di mercoledì 31 marzo – del Servizio sanitario regionale.

Tre  i lutti a San Benedetto. Si tratta di un 75enne e due uomini di 84 anni.

Non ce l’hanno fatta inoltre una 84enne di Spinetoli, un 75enne di Comunanza, un 73enne di Folignano.

Tutti e sei erano ricoverati all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Nel Fermano un 98enne di Monte Urano, un 91enne di Porto Sant’Elpidio e un 83enne di Belmonte Piceno.

Nel Maceratese sono morti anche un 81enne di Appignano e una donna di 88 anni di Cingoli.

Nel Pesarese una 87enne e un 76enne di Pesaro e un 94enne di Vallefoglia.

Nell’Anconetano una 93enne di Fabriano, una 78enne di Numana, una 81enne di Serra de’ Conti, una 83enne di Senigallia e un 59enne di Arcevia.

Nelle Marche sono 2.640 le persone morte dall’inizio della pandemia e che erano positive al Covid, di queste 210 sono della provincia di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X