facebook rss

Serie B, cambia il Pordenone:
Domizzi al posto di Tesser,
incrocio tra ex Ascoli

CALCIO - I friulani sono in caduta libera: in poche settimane dall'alta classifica ai margini dei playout. Esonerato l'allenatore dell'ultima Serie A del Picchio. Al suo posto promosso dalla Primavera l'ex difensore che in bianconero si affermò con Giampaolo e Silva

Domizzi con la maglia del Venezia lo scorso campionato nella gara contro l’Ascoli

Un ex bianconero a posto di un ex bianconero. Ennesimo cambio di panchina in Serie B. Stavolta tocca al Pordenone, da settimane in caduta libera, piombato dai primi posti ai margini dei playout.

Quando era un difensore dell’Ascoli

Al posto di Attilio Tesser, che guidò l’Ascoli in A nella prima parte della stagione 2006-2007 (quella che si concluse con Nedo Sonetti in panchina e la retrocessione in B), arriva Maurizio Domizzi, che indossò la maglia bianconera nel fantastico campionato di A 2005-2006 quando l’Ascoli era guidato dal duo Giampaolo-Silva.

A Tesser, che ha portato il Pordenone in B, la prima volta nella sua storia, è stato fatale il pesante 4-1 di Brescia. Il presidente Lovisa è stato però costretto a mettere da parte i ricordi ed ha promosso in prima squadra l’ex giocatore di Udinese e Napoli al quale la scorsa estate, appese le scarpette al chiodo (ha chiuso nel Venezia affrontando anche l’Ascoli), aveva affidato la guida della squadra Primavera.

Domizzi sarà affiancato da Andrea Toffolo (vice allenatore) e Filippo Cristante (collaboratore tecnico).

Serie B: tutti i cambi di panchina

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X