facebook rss

“Cabaret amoremio!”
cerca nuovi comici

GROTTAMMARE - Il bando scade il 28 maggio. La finale della 36esima edizione del concorso si terrà a luglio, dopo le selezioni in video

Il gran finale dell’ultimo “Cabaret amoremio!” nel 2019

 

L’edizione numero 36 di  “Cabaret, amoremio!”, annullata nel 2020 a causa della pandemia covid, torna sul tavolo dell’Amministrazione comunale di Grottammare, che fissa i tempi della manifestazione e vara il bando del concorso per nuovi comici abbinato al Festival nazionale dell’umorismo più antico d’Italia.

La gara  si svolgerà in video per quanto riguarda le selezioni. In presenza nella fase finale fissata per il 30 e 31 luglio.

Il bando alla ricerca di nuovi talenti è pubblicato sul sito del Comune (sezione “avvisi pubblici”) e su quello del Festival.

Possono aderire tutti i maggiorenni che abbiano residenza o domicilio in Italia. La partecipazione è gratuita e le domande devono pervenire entro venerdì 28 maggio.

“Cabaret amoremio!”, promosso dal Comune in collaborazione con l’Amat, si avvale dell’associazione “Lido degli Aranci” per gli aspetti organizzativi.

 

La fase delle “Selezioni Nuovi Comici” si svolgerà secondo la modalità “in video”. La Giuria esaminerà tutte le domande pervenute nei termini  e decreterà entro il 18 giugno 2021 i candidati ammessi alle “Finali Nuovi Comici”, che si svolgeranno a Grottammare nei giorni 30 e 31 luglio, alla presenza del pubblico e della giuria che decreterà il vincitore.

Potranno infine essere ammessi in finale  anche artisti altrimenti scelti dal Comitato organizzatore.

I concorrenti finalisti si esibiranno in entrambe le serate di luglio, presentando due differenti pezzi della durata di circa 7 minuti ciascuno.

 

Il vincitore delle “Finali Nuovi Comici” del 36° Festival dell’Umorismo “Cabaret, amoremio!“ si aggiudicherà un assegno di € 1.000, messo in palio dalla Città di Grottammare, e la partecipazione a tre serate retribuite a cachet corrente, messe in palio dall’Associazione Lido degli Aranci.

 

Ulteriori informazioni sul regolamento di gara e su come presentare le domande di partecipazione sono contenute nel bando.

Il Comitato organizzatore si riserva di apportare eventuali variazioni alla data e alla sede delle finali del concorso. Si riserva altresì la possibilità di annullare l’iniziativa in conseguenza delle disposizioni per lo spettacolo dal vivo stabilite dalla normativa per il contenimento d’emergenza sanitaria da Covid-19 che sarà vigente nei prossimi mesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X