facebook rss

Atletico Ascoli e Azzurra Colli
non si fanno male,
ko interni per Grottammare
e Porto d’Ascoli

CALCIO ECCELLENZA - Dopo quasi sei mesi di stop, riprende a giocare il campionato di Eccellenza. Nel girone B le formazioni di Amadio e Aloisi fanno un punto ciascuno, anche grazie ad un rigore fallito da Filiaggi. Dischetto fatale anche per i sambenedettesi di Ciambelli. Sconfitta all'inglese per i biancocelesti al "Pirani"

di Salvatore Mastropietro

Dopo quasi sei mesi di stop, il calcio dilettanti del Piceno è tornato ad emozionarsi con la ripresa del campionato di Eccellenza. Il massimo torneo regionale, equiparato adesso a campionato di “importanza nazionale”, è ripartito con un inedito format molto suggestivo, che vede sfidarsi 12 squadre (su 18 aventi diritto) divise in due gironi da sei.

Un momento di gioco del derby tra Atletico Azzurra Colli e Atletico Ascoli dello scorso ottobre

La prima giornata ha visto subito affrontarsi tra loro due delle quattro squadre picene. Al “Comunale” di Colli del Tronto, l’Atletico Azzurra Colli e l’Atletico Ascoli hanno dato vita ad un derby molto acceso terminato sul risultato di 0-0. Le compagini di Antonio Aloisi e Peppino Amadio hanno mostrato subito una buona forma fisica dopo mesi di inattività, ma ciò che è mancato è stata la freddezza sotto porta da entrambe le parti. L’occasione più ghiotta per vincerla l’ha avuta la formazione ascolana con un calcio di rigore guadagnato da Giovannini e fallito da Filiaggi a pochi minuti dal triplice fischio. Decisivo nell’occasione il portiere rossoazzurro Camaioni, che ha sventato diverse minacce nel corso di tutto il match.

Rigore fallito per Napolano del Porto d’Ascoli

Negativo, invece, il ritorno in campo delle due costiere. Al “Ciarrocchi” di Porto d’Ascoli, la formazione di Davide Ciambelli ha incontrato sul proprio cammino un ostico Valdichienti Ponte, che è riuscito ad imporsi di misura (0-1) grazie ad un calcio di rigore trasformato da Palmieri dopo appena cinque minuti. I biancocelesti hanno fallito diverse occasioni per pareggiare, su tutte un rigore sbagliato da Napolano nel recupero del secondo tempo. Ko casalingo anche per il Grottammare. Al “Pirani” la Sangiustese si è imposta all’inglese grazie ad un gol del tempo. Il primo è stato siglato da Testa, il secondo dall’ex Ascoli Mattia Ruzzier.

RISULTATI GIRONE B: Atletico Azzurra Colli-Atletico Ascoli 0-0, Grottammare-Sangiustese 0-2, Porto d’Ascoli-Valdichienti Ponte 0-1. Classifica: Sangiustese e Valdichienti 3 punti, Atletico Azzurra Colli e Atletico Ascoli 1, Porto d’Ascoli e Grottammare 0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X