facebook rss

“Educazione Civico-Sanitaria”:
un progetto rivolto ai giovani

ASCOLI - L'iniziativa, sostenuta dal Comune, è stata ideata dal dottor Mario Tacchini, consigliere comunale e specialista in Igiene e Medicina preventiva. Ecco di cosa si tratta

Il consigliere Mario Tacchini, il sindaco Marco Fioravanti e l’assessore Maria Luisa Volponi

Ha preso il via ad Ascoli il progetto  “Educazione Civico-Sanitaria”.

L’iniziativa è stata promossa dalla consulta comunale della Salute e attuato tramite la commissione “Qualità della Vita” presieduta dal dottor Mario Tacchini, in collaborazione con l’assessore comunale di Ascoli Maria Luisa Volponi.

«Il progetto è nato con lo scopo di stimolare lo spirito e la coscienza civica dei giovani, al fine di renderli più consapevoli e responsabili del proprio ruolo in seno alla comunità», ha spiegato il sindaco Marco Fioravanti, che ha sostenuto l’iniziativa insieme con la sua Amministrazione.

Il dottor Tacchini, consigliere comunale e specialista in Igiene e Medicina preventiva, ha così commentato: «Come medico ho sempre sostenuto l’importanza degli aspetti formativi e preventivi. Da qui è nata l’idea di promuovere incontri con la cittadinanza aventi a oggetto le più comuni patologie e tutte le problematiche Covid a esse collegate.

L’emergenza Covid ha purtroppo condizionato la messa in pratica del nostro progetto, che speravo si potesse attuare in presenza di studenti e cittadini, ma pur tra tante difficoltà siamo riusciti a dare il via al primo incontro in teleconferenza presso la scuola media L uciani”». 

Nel progetto sono stati coinvolti  l’Asur, l’Ordine dei medici e degli avvocati, la Polizia di Stato, il Comando dei Carabinieri e la Polizia municipale di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X