facebook rss

Sergio Sottani lascia le Marche:
sarà procuratore generale
a Perugia

NOMINE - Il magistrato, dal 2017 ad Ancona, è stato nominato questo pomeriggio dal plenum del Csm per assumere l'incarico in Umbria

Sergio Sottani

 

Dalle Marche all’Umbria: il procuratore generale Sergio Sottani è il nuovo procuratore generale presso la Corte d’Appello di Perugia. Ieri pomeriggio la nomina espressa dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura. E’ stato indicato con 16 voti favorevoli e 3 astenuti.

Sottani è dal luglio 2017 alla guida della procura generale di Ancona. In precedenza, era stato procuratore capo di Forlì e ancora prima pm a Perugia.

Entrato in magistratura nel 1985, ha svolto le funzioni giudicanti fino al 2000. Ad Ancona, negli ultimi quattro anni ha vissuto fatti di cronaca nera come la strage di Corinaldo, l’omicidio di Pamela Mastropietro e il raid razzista di Luca Traini, a Macerata.

E lo scorso anno, a febbraio, è stato intervistato dalla redazione di Radio Fermo Uno e Cronache Fermane sullo stato di salute delle Marche, una disamina puntuale, capillare con precisi moniti e avvertimenti, ma anche valorizzando gli ‘anticorpi’ delle Marche, rimarcando il ruolo essenziale della magistratura nella quotidiana lotta alla criminalità, di ogni genere (leggi qui).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X