facebook rss

L’ascolano Stefano Massimi
campione regionale dei 10.000

ATLETICA LEGGERA - Il forte atleta, che difende i colori del Cus Camerino, si è imposto a Tolentino demolendo il suo personal best. Alla over 55 Anna Partemi della Nuova Podistica Centobuchi il titolo Master

Stefano Massimi davanti a tutti sulla pista di Tolentino

 

L’ascolano Stefano Massimi ha conquistato, dominando la gara, il titolo regionale dei 10.000 metri su pista. Circa 150 (6 serie maschili e 2 femminili) al via nell’appuntamento di Tolentino (Macerata) dove erano in palio anche i titoli per atleti di Abruzzo e Umbria.

Massimi, che difende incolori del Cus Camerino, ha demolito il record personale correndo in 29’34”70 e migliorandosi di oltre un minuto. Sul podio regionale assoluto anche Andrea Falasca Zamponi (31’00”49) secondo e Luca Facchinetti (31’27”94) terzo, entrambi dell’Atletica Potenza Picena. Nella categoria Under 23 titolo ad un altro atleta del Cus Camerino: Giacomo Fedeli con 34’22”91.

Nella gara femminile si è imposta la jesina Simona Santini (Atletica Amatori Osimo), ex azzurra della specialità, con 36’44”33 davanti a Denise Tappatà (Sef Stamura Ancona, 37’08”09) e Francesca Bravi (Grottini Team Recanati, 37’36”24). Nella categoria Promesse ha vinto Sofia Luciani (Team Atletica Marche, 42’58”12).

Nell’occasione sono stati assegnati anche i titoli regionali Master: Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona, SM40), Marco Campetti (Cus Camerino, SM35), Michele Martufi (Atletica Elpidiense Avis Aido, SM45), Giovanni Francavilla (Sef Stamura Ancona, SM50), Marco Sardellini (Atletica Trodica, SM55), Stefano Binci (Atletica Amatori Osimo, SM60), Alberto Pierluigi (Atletica Civitanova, SM65), Adriano Rapagnani (Atletica Trodica, SM70).

Tra le donne hanno vinto Simona Santini (Atletica Amatori Osimo, SF40), Chiara Capezzone (Atletica Fabriano, SF35), Angela Emily Castellani (Grottini Team Recanati, SF45), Katia De Angelis (Grottini Team Recanati, SF50), Anna Partemi (Nuova Podistica Centobuchi, SF55).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X