facebook rss

25 Aprile: Monteprandone
rende omaggio
a Nazzareno e Guido Sgattoni

MONTEPRANDONE - Nel 76° anniversario della Liberazione, l’Amministrazione comunale ricorda l’ex sindaco e il figlio che fu vittima dei tedeschi

Il Municipio di Monteprandone

L’Amministrazione comunale di Monteprandone celebra il 25 Aprile, 76° anniversario della Liberazione, omaggiando due monteprandonesi: l’ex sindaco Nazzareno Sgattoni che fu primo cittadino dal 1920 al 1922, costretto ad abbandonare la carica a causa delle violenze dei fascisti, e il figlio Guido che morì per mano dei tedeschi a Porto d’Ascoli (zona Ragnola) il 4 gennaio 1944.

La cerimonia si terrà alle ore 10 al cimitero, dove si trovano le tombe. Cerimonia nel rispetto delle disposizioni anti covid, quindi senza pubblico, alla sola presenza dei familiari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X