facebook rss

Assoluti e Master
protagonisti della sfida sui 10.000

ATLETICA LEGGERA - Assegnati a Tolentino i titoli regionali 2021. Brilla quello dell'ascolano Stefano Massimi, ma in pista si sono dati battaglia anche rappresentanti dei club Sport & Vita Ascoli, Nuova Podistica Centobuchi, GP Avis Spinetoli-Pagliare e Collection Sambenedettese

 

Ai Campionati regionali dei 10.000 metri svoltisi a Tolentino brilla il titolo conquistato dall’ascolano Stefano Massimi (Cus Camerino) che ha ottenuto il personal best coprendo la distanza su pista in 29’34″70. La gara era anche valida per l’assegnazione dei titoli Master. E nella categoria SF55 il Piceno porta a casa anche il successo di Anna Partemi della Nuova Podistica Centobuchi.

Fabiana Fares

Non solo, ma nell’occasione sono stati assegnati anche i titoli regionali giovanili 2021 delle gare di corsa a tempo. Hanno corso gli under 18 che si sono cimentati nelle prove sui 30 minuti (maschile) e 20 minuti (femminile).

Ma la pattuglia degli atleti che hanno rappresentato la provincia di Ascoli era completata anche da rappresentanti di Sport & Vita Ascoli, Avis Spinetoli-Pagliare e Collection Atletica Sambenedettese

Nei 10.000 maschili in gara anche Fabio Sirocchi (Sport & Vita) che ha chiuso in 32esima posizione e ben cinque maglie del Gruppo podistico Avis Spinetoli-Pagliare: quelle di Amedeo Mozzoni (Master SM 40), Ruslan Giovanni Vercelli, Giovanni Pecora (SM45), Roberto Scarano (SM45) e Luigi Petrelli (SM50).

Tra le Master della gara femminile anche l’ex olimpionica sambenedettese Fabiana Fares, che difende i colori della Sport & Vita Ascoli e che ha chiuso al 14° posto assoluto, terza tra le SF45. Nella stessa categoria 5° posto (24° assoluto) per Barbara Mozzoni della Nuova Podistica Centobuchi.

Nelle gare a tempo giovanili, 9° e 19° posto in quella maschile per Samuele Mattioli e Matteo Collini della Collection Sambenedettese.

 

L’ascolano Stefano Massimi <br> campione regionale dei 10.000


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X