facebook rss

“Sì viaggiare”, a Grottammare
Piergallini: «Bel momento
per la nostra città»

LA TRASMISSIONE andrà in onda il prossimo 7 maggio. Il sindaco: «Che stimoli l'ottimismo degli operatori turistici in vista della stagione estiva»

“Grottammare terra di ispirazione” è il leitmotiv della prossima vetrina televisiva sulla Città che andrà in onda venerdì prossimo, 7 maggio, nell’ambito della rubrica settimanale di viaggi e turismo “Si viaggiare” del Tg2, alle ore 13,40 circa.

Realizzato dalla giornalista Rai Simona Carbonari, il servizio è stato girato sabato 24 aprile partendo dalla stazione ferroviaria cittadina per chiudere sulla linea del 43° parallelo, con l’auspicio di tornare presto a viaggiare, sognando località lontane.

«Grottammare sta vivendo un momento felice nella promozione del suo territorio e della sua ricchezza», dichiara il sindaco Enrico Piergallini.

«Dopo il successo a “Il borgo dei borghi” di Rai Tre (leggi qui) questa nuova trasmissione di Rai Due sottolinea una volta di più l’identità che Grottammare si è riuscita a ritagliare nel ricco, variegato ed estremamente competitivo territorio turistico nazionale.

Anche ‘Sì viaggiare’ gioverà alla motivazione dei nostri operatori turistici, dando loro, credo, la spinta necessaria ad affrontare questa stagione con maggior ottimismo».

Il viaggio, dunque, alla base di un racconto narrato attraverso gli occhi e la sensibilità di chi ha interpretato le bellezze locali, come lo scultore Pericle Fazzini e il poeta americano Lawrence Ferlinghetti, il cui ricordo aprirà il servizio con la voce dell’attore Giorgio Colangeli.

Le riprese si sono concentrate sullo storico viale Colombo e sul centro città prima di raggiungere il vecchio incasato ed esplorarne i vicoli e gli scorci più suggestivi.

A corredo delle immagini a terra, una serie di panoramiche aeree realizzate con l’ausilio di un drone.

Dopo la messa in onda di venerdì, la puntata sarà visibile su RaiPlay e sulla pagina Facebook Tg2 Sì Viaggiare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X