facebook rss

Chi cerca le sigarette, chi torna dalla cena con amici: costa caro violare il coprifuoco

CONTROLLI del rispetto delle norme anti covid: nel Fermano sono otto le persone multate dalla Polizia

Sigarette costose e cena salata. Sono le conseguenze dei controlli effettuati dalle Volanti della Polizia la scorsa notte nel Fermano.

Sono infatti ancora numerose le persone che dopo le ore 22 circolano senza alcun giustificato motivo.

E’ accaduto che i poliziotti hanno proceduto al controllo di un’auto il cui conducente ha dichiarato di essere alla ricerca di un rivenditore di sigarette.

Poco dopo in un’altra auto c’erano due persone le quali hanno dichiarato agli agenti che stavano tornando a  casa dopo una cena con amici.

Altre cinque sanzioni per la violazione del “coprifuoco” e per il mancato uso dei dispositivi di protezione personale sono state comminate ad altrettanti automobilisti.

Tutti hanno addotto giustificazioni che non rientrano nella casistica dei cosiddetti “motivi di necessità, salute e lavoro” stabiliti dai vigenti decreti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X