facebook rss

Atletica, ascolani
e sambenedettesi sul podio

SPORT - Ai Campionati di società di Ancona brillano Asa e Collection. Vince anche Emma Silvestri che corre per la Studentesca Rieti. Il discobolo Nazzareno Di Marco alla Coppa Europa di Spalato

 

Nel primo meeting di maggio, valido per i Campionati di società e svoltosi ad Ancona, salgono sul podio atleti ascolani e sambenedettesi dell’Asa e della Collection.

Il giavellottista Comini dell’Asa

Nel giavellotto vince Simone Comini dell’Asa Ascoli che spedisce l’attrezzo a metri 67,33. Nella stessa gara secondo con 53,77 Francesco Mancini, non ancora 18enne, anche lui dell’Asa.

Nel salto in lungo si impone con 6,84 Valerio De Angelis (Asa) davanti allo junior Edoardo Silvestri della Collection Atletica Sambenedettese (6,70). Nel salto in alto secondo gradino del podio (1,69) per l’allieva Laura Giannelli (Asa) che aggiunge un centimetro al personale.

Nei 400 ostacoli femminili prima con 1’02”46 la sambenedettese Emma Silvestri che difende i colori della Studentesca Rieti. Seconda nel triplo con 11,28, a un solo centimetro dalla vincitrice (la sangiorgese Silvia Del Moro) Allegra Albertini dell’Asa.

COPPA EUROPA LANCI – A Spalato, in Croazia, nella Coppa Europa di lanci l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), che quest’anno ha vinto il titolo italiano invernale, chiude al 17° posto con 58,76. Sul gradino più alto del podio l’ungherese Huszak (65,35). Giovanni Faloci, l’eterno rivale di Di Marco, è 13° con 59,57. Sia la squadra azzurra degli Assoluti (a un punto dal podio) che quella Under 23, grazie soprattutto al 5° posto nel martello del sangiorgese Giorgio Olivieri, archiviano la Coppa Europa entrambe in quarta posizione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X