facebook rss

Superstrada, contromano bis:
automobilista si ferma sulla rampa (Video)

UN CONDUCENTE si è arrestato in tempo. La manovra è stata filmata dal conducente di un'altra vettura. Ieri a Morrovalle un 86enne ha imboccato la 77 percorrendo qualche centinaio di metri in senso opposto: sei in tutto i veicoli incidentati
L'auto che stava imboccando la superstrada a Tolentino
auto-contromano-superstrada-tolentino-3-650x435

L’auto che si stava immettendo sulla superstrada

 

Ancora un’auto contromano nel Maceratese. Questa volta – oggi venerdì 14 maggio – l’automobilista stava imboccando la superstrada a Tolentino ma per fortuna si è accorto della manovra sbagliata e si è fermato poco prima di immettersi sulla carreggiata dopo aver percorso la rampa d’ingresso.

Ieri, giovedì 13, invece, un uomo di 86 anni ha percorso qualche centinaio di metri lungo la superstrada e si è schiantato contro un furgoncino causando un caos in superstrada con sei veicoli coinvolti e per fortuna senza che vi fossero feriti gravi.

Quattro le persone portate in ospedale: due a Macerata, altrettante a Civitanova. Nel’occasione un automobilista aveva filmato l’auto in contromano.

Oggi è successa la stessa cosa con un automobilista che ha visto una vettura che a Tolentino ha rischiato di immettersi sulla superstrada dalla zona industriale.

Per quanto riguarda l’incidente di ieri, l’anziano è stato sanzionato per guida contromano. L’uomo dopo essere entrato in superstrada a Morrovalle, ha urtato due veicoli in modo lieve e poi ha proseguito la corsa urtando prima una Audi Q2 e poi facendo un frontale con un furgoncino Caddy. Subito dopo una Lancia Delta ha tamponato il Caddy. Poi è stato il caos con la strada bloccata per ore in direzione monti.

auto-contromano-superstrada-tolentino-1-650x463

 

incidente-contromano-superstrada-4

Qui, e a seguire, l’incidente di ieri

incidente-auto-contromano-in-superstrada-morrovalle-FDM-3-650x433

incidente-auto-contromano-in-superstrada-morrovalle-FDM-6-650x433


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X