facebook rss

Spacciavano droga a minorenne,
in due finiscono a processo

ASCOLI - Nel mirino è finita una cessione di hashish ad una giovane residente lungo la Vallata del Tronto. Sequestrati anche due bilancini di precisione e un attrezzo per la triturazione della marijuana

E’ iniziato, di fronte al Collegio penale del Tribunale di Ascoli presieduto dal giudice Claudia Di Valerio, il processo a carico di due giovani (difesi dagli avvocati Silvia Morganti, Umberto Gramenzi e Carla Schiavi) residenti lungo la Vallata del Tronto accusati di aver ceduto droga ad una minorenne.

I fatti risalgono al novembre del 2015 e nel mirino è finita una cessione di hashish ad una ragazzina.

Uno dei due giovani, inoltre, deve rispondere del possesso di un’ulteriore quantità di sostanza di stupefacente rinvenuta in una scatoletta di metallo e in un involucro di cellophane.

Sempre gli investigatori avevano scovato a casa del giovane due bilancini di precisione intrisi, in un caso, di sostanza resinosa tipo hashish e, nell’altro, di sostanza bianca.

Era stato trovato anche un attrezzo idoneo per la triturazione delle foglie di marijuana.

Nel corso dell’udienza è stato ascoltato il carabiniere che condusse le indagine, mentre il 12 gennaio 2022 sarà ascoltata la minore. L’accusa è rappresentata dal pubblico ministero Sara Cuccodrillo.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X