facebook rss

Bonus Pc,
ecco il piano di Magia Informatica

ASCOLI - Il servizio offerto dal centro di Giorgia e Martina Cipriani per rispondere al bando rispettando i requisiti ed ottenere i contributi messi a disposizione dalla Regione. Sono destinati alle famiglie con studenti e variano tra i 570 e i 600 euro. Le proposte base con notebook o fisso e la possibilità di personalizzare le caratteristiche. Domande entro il 10 giugno

Il centro di Magia Informatica

Bonus Pc per le famiglie con figli studenti, Magia Informatica c’è. Sì, perché per poter rispondere al bando ed ottenere i contributi messi a disposizione dalla Regione Marche per favorire la didattica a distanza (tra i 570 e i 600 euro, la domanda va presentata entro il 10 giugno), occorre rispettare determinati requisiti.

E allora ecco che a rivestire un ruolo fondamentale sono la professionalità e l’esperienza del centro guidato da Martina e Giorgia Cipriani, dal 2006 operativo lungo la strada provinciale Bonifica (al civico 18) nell’assistenza, riparazione e vendita di pc e non solo; da oggi, infatti, c’è la possibilità di operare “magie” pure su smartphone e telefonini danneggiati.

Ma torniamo al Bonus DDI. Magia Informatica mette in campo un servizio utile ad evitare noie e grattacapi a coloro i quali vogliono usufruire del contributo regionale ma rischiano di “impazzire” stando dietro a modelli, particolarità tecniche e quant’altro.

Come?

Anzitutto fornendo una configurazione base che rispetta tutte le richieste della Regione. Quindi, ecco un pc fisso e/o un notebook (personalizzabili) con caratteristiche e corredo tali da poter rispondere correttamente al bando: un sistema operativo; programmi (suite) che includano almeno un programma di scrittura (per creare e modificare documenti), un programma per la creazione e gestione di fogli di calcolo, un programma per la creazione di presentazioni (anche “suite” gratuite, quali quelle riservate agli studenti); un antivirus aggiornato, anche antivirus gratuiti o open source per i quali non sussistono oneri al relativo utilizzo/installazione.

Il tutto con prezzo base di 695 euro per il pc fisso (qui il link) e 640 euro per il pc portatile (qui il link), che non vieta però ulteriori step migliorativi. In pratica, per usufruire del bonus sotto tale soglia di prezzo non si può andare. Modifiche al pacchetto, invece, possono essere apportate ma solo “a salire”.

Altro aspetto da non sottovalutare è quello relativo alla parte “burocratica” della faccenda. Anche qui, Magia Informatica fornisce un supporto nodale: fattura, caratteristiche, diciture, quietanza di pagamento, tutto quanto occorre per svolgere la pratica di partecipazione al meglio e senza incappare in possibili errori che rischiano di pregiudicare l’ottenimento del contributo.

Dunque, la gamma dell’offerta di Magia Informatica accresce il suo prestigio.

Aperto dal lunedì al venerdì (9-13, 15,30-19, telefono 0736.390010, mail contatti@magiainformatica.com) il centro vanta un menù davvero ampio: da pc fissi e notebook fino a stampanti e inchiostro, da programmazione software fino a periferiche ed accessori, passando per tutto quanto concerne il gaming, il ricondizionato ed anche la possibilità di “assemblare” il pc in base alle proprie esigenze.

(articolo pubbliredazionale)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X